clinica veterinaria san biagio

Cose utili da sapere

Insufficienza renale

La Malattia Renale Cronica (Chronic Kidney Disease, CKD), rappresenta una delle più frequenti patologie del cane e gatto anziano. Si tratta di una sindrome ad evoluzione lenta che porta alla perdita progressiva ed irreversibile della funzionalità renale, fino a giungere ad una condizione incompatibile con la vita. La progressione della patologia è lenta (mesi o anni) e con tempi di insorgenza differenti in ciascun animale. Il decorso clinico è generalmente subdolo e i sintomi possono comparire improvvisamente e in genere si rendono evidenti quando la patologia è ormai in fase avanzata e il 75% del rene non è più funzionante.

Diversi sono i sintomi che possono manifestarsi e che devono far sospettare una Malattia Renale Cronica: aumento della sete e abbondante produzione di urina, comparsa di vomito, dimagramento progressivo, appetito altalenante e ridotto, pelo in condizioni scadenti, letargia.

Se tale condizione viene riconosciuta in uno stadio avanzato, le opzioni terapeutiche che possono essere instaurate, sono sfortunatamente ridotte o assenti. Se al contrario la diagnosi viene emessa precocemente, è possibile agire efficacemente sia dal punto di vista farmacologico che alimentare rallentando la progressione della malattia e offrendo al paziente una buona qualità di vita.

La vera cura è la prevenzione! Una diagnosi precoce si ottiene sottoponendo cani e gatti a partire dai 7 anni d’età, ad un controllo clinico e laboratoristico attraverso esami del sangue e delle urine.